AGENZIA DI PRESTITO GIUSEPPE DIENA

Verso la metÓ del 500 , su concessione del Duca Carlo III si diffondono nel Ducato di Savoia le Agenzie di prestito , generalmente gestite da banchieri di origini ebraiche.

Nel 1547 troviamo un Joseph D'Yena ( nome poi modernamente trasformato in Giuseppe Diena ) gerente di aziende di prestito , le quali da San Germano Vercellese si estendevano a SanthiÓ e di qui fino ad Ivrea.  Il Diena si era stabilito nel vercellese nel 1546 , grazie ad un intercessione presso il Duca Carlo III , di un certo Lazarinus De Vitelliana che aveva domicilio a Trino.  A causa di una forte concorrenza di altri banchieri del Monferrato , la permanenza del Diena a San Germano Vercellese fu di breve durata , infatti nel 1550 lo troviamo giÓ trasferito a Chieri.

 

Bibliografia - Salv. Foa , "Gli Ebrei nel Monferrato nei sec. XVI e XVII"